Lun. - Ven. 9:00 - 18:00
RAPPRESENTANZA UFFICIALE INSTITUTE HYALUAL IN ITALIA
image
Cura post-trattamento nella cosmetologia estetica

 

Il segreto della perfezione femminile risiede nella capacità di preservare e tenere sotto controllo la propria bellezza originale. Tuttavia, è bene ricordare che il ricorso a trattamenti estetici può comportare l’insorgere di particolari effetti indesiderati, disturbi e rischi che possono alterare l’equilibrio della cute.

Miti e realtà

Secondo un mito, dopo il «trattamento di bellezza» per alcuni giorni è necessario nascondersi sotto l’ombra di un grande cappello o addirittura - ancora peggio - non uscire per niente di casa. Ciò non è necessario se facciamo ricorso a una cura post trattamento. La maggior parte delle metodologie di lavoro richiede una cura post trattamento, come per le procedure che prevedono iniezioni, tra le quali redermalizzazione, mesoterapia, biorivitalizzazione, plastica dei contorni, terapia al botulino e così via, o l’utilizzo di apparecchiature (depilazione laser, fotodermolisi frazionale, biostimolazione a frequenze radio, biostimolazione e radio frequenze, biostimolazione a infrarossi). Tra le terapie che richiedono una cura post trattamento ritroviamo anche il peeling, il peeling laser e la semplice pulizia del viso. Cosa succede alla nostra pelle dopo una “sessione di bellezza”? Si riscontra spesso il fenomeno di irritazione a seguito di trattamenti estetici.

Si tratta di un processo locale, complesso e generale, in risposta al danneggiamento delle strutture cellulari dell’organismo causato da trattamenti estetici invasivi. È una risposta all’agente che provoca l’infiammazione (puntura, laser, temperatura, combustione chimica). Il trattamento accentua infatti i fattori che provocano l’infiammazione e avvia il ciclo di attivazione di fibroblasti e mastociti. Il trauma locale sulla cute e l’infiammazione locale comportano così una serie di disturbi, effetti collaterali e rischi, quali:

• arrossamento della cute e gonfiore

• sensazione di dolore durante e dopo il trattamento

• periodo di rigenerazione post trattamento

• alterazione della pigmentazione della cute

• rischio di cicatrizzazione patologica delle ferite

• rischio di infezione delle ferite.

Per evitare l’insorgere di questi fattori, consigliamo di utilizzare le nostre cure post trattamento per la cura della pelle, quali ad esempio lo spray Profi DeLux a base d’acqua, in grado di compensare la perdita di umidità dell’epidermide. L’utilizzo di preparati a base di grassi, vaselina e altre basi non acquose non va incontro alle necessità di un’epidermide infiammata, mentre Profi DeLux riesce a garantire ottimi risultati.

image

 

Profi DeLux contiene acido ialuronico* e acido succinico dalle incredibili proprietà rivitalizzanti e rigeneranti. La formazione di una sottile micropellicola di acido ialuronico sulla pelle fa sì che l’umidità non evapori e lascia respirare la pelle, le ghiandole sudoripare e sebacee. Al contrario, i composti a base di vaselina e grassi formano una pellicola compatta e idrorepellente, ostacolano la respirazione della pelle ostruendo le ghiandole sudoripare e sebacee.

*L’azione occlusiva dell’acido ialuronico dura 45 minuti a partire dalla sua applicazione. Allo scopo di mantenere e garantire questo leggero effetto di occlusione, si raccomanda di applicare il prodotto 2-3 volte all’ora durante la giornata in cui è stata effettuato il trattamento estetico. Successivamente, bastano 1-2 aspersioni 5-7 volte al giorno per 3 giorni.